carpa koi

La carpa Koi

La carpa koi è sostanzialmente una carpa comune addomesticata. Questo pesce è famoso per i suoi splendidi colori che sono stati creati per mezzo di un allevamento selettivo.

Ci sono oltre 20 diverse varietà di carpe koi che si differenziano per colore, modello e tipo di scale. La carpa koi è originaria dell’Asia Orientale. Questo pesce vive in acque dolci.

Grazie alla sua bellezza, il pesce koi può essere trovato nei laghi di tutto il mondo. Dal momento che il pesce koi vive in acquacolture private, non è sulla lista delle specie in via di estinzione.

Caratteristiche

La carpa koi è un grande pesce che può raggiungere fino 1 metro di lunghezza. Le dimensioni della carpa koi dipendono dalle condizioni di vita, infatti un’adeguata quantità di cibo e ossigeno con la temperatura adeguata sono essenziali per la corretta crescita.

Il colore della carpa koi dipende dalla varietà. Poissono essere bianco, nero, blu, rosso, crema e di colore giallo.

La popolazione giapponese la ritiene il simbolo della ricchezza, della prosperità e dell’amore. Per alcuni simboleggia una carriera di successo e porta fortuna. Ogni varietà è associata a uno di quei valori.

La carpa koi e il pesce rosso hanno lo stesso antenato e anche se condividono similitudini, sono riconoscibili per i baffi sul labbro.

La carpa koi un pesce onnivoro che consuma piante e animali ma si nutre anche di diversi tipi di pesce e le loro uova. Si ciba anche di lattuga, anguria e piselli.

Questo tipo di pesce può riconoscere la persona che li nutre e possono essere addestrati a mangiare dalla sua mano. I maggiori predatori sono i procioni, le lontre, i tassi, i serpenti ed infine anche i cani ed i gatti.

Riproduzione

Durante la stagione della riproduzione, la femmina produce migliaia di uova che verranno fecondati dallo sperma del maschio in acqua. Solo il 50% delle uova fecondate sopravviverà. La carpa koi si può accoppiare con i pesci rossi, perchè sono strettamente correlati, tuttavia essi produrranno prole sterile. Più o meno la carpa koi vive tra i 25 ed i 30 anni, ma se mantenuto con le giuste precauzioni, può sopravvivere fino a 100 anni.

Le differenze con il pesce rosso

La carpa koi è il pesce più diffuso in Cina grazie alla presenza di un forte numero di allevamenti. La forte riproduzione ha scaturito la nascita di differenti varietà, facilmente distinguibili attraverso i colori.

Ma che differenza c’è tra i pesci rossi e le carpe di colore rosso?

Quelle che saltano subito agli occhi sono le dimensioni e le differenti forme delle pinne. Le carpe koi hanno una forma molto più precisa e molte più colorazioni rispetto al Carassius auratus.

Molto spesso però, quando ambedue le specie sono giovani, l’unico punto a cui aggrapparsai per distinguerle è la presenza dei barbigli.

Le altre carpe

Continua a informati sulle altre carpe che è possibile catturare in qualsiasi laghetto.

Lascia un commento